corso facebook ads on-line
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
Come spesso dico: un conto è fare le cose, un conto è farle bene.
Ecco perché dopo tanto tempo ho deciso di seguire un corso Facebook Ads come si deve.

Facebook la fa semplice con il suo tasto “promuovi il tuo post”, ma come ben sappiamo dietro alla pubblicità proposta da Facebook si apre un mondo, ma soprattutto risiedono tecniche accurate per realizzare delle campagne che realmente funzionino.

Realizzo per lavoro già da tempo campagne Facebook ma credo che formarsi e tenersi aggiornati sia decisamente importante se si vuol lavorare sul web.

Se qualcuno di voi mi conosce un po’, sa bene che il tempo a mio disposizione è pochissimo. Ho sempre qualche impegno sull’agenda, ecco perché la mia scelta è caduta  su un video-corso on-line: comodo, sempre disponibile e riascoltabile all’infinito.

Ho scelto il Corso di Studio Samo. Non mi hanno mai deluso dal vivo, non potevano farlo certo con i video corsi 😉

Francesco Gavello, il docente, è decisamente competente in materia, le sue lezioni risultano chiare e precise.
Volevo invitarlo a cena per tempestarlo di domande e curiosità, poi per non incorrere in una denuncia come stalker, ho deciso di contattarlo con il pulsante “Fai una domanda al Docente” 😉

Perché questi bravi ragazzi di Studio Samo pensano a tutto! Se hai dubbi o qualcosa non ti è entrato in testa come vorresti, ti forniscono la possibilità di contattare e chiedere spiegazioni al docente stesso! Si, insomma, come in un vero corso, potete alzare la mano (per andare in bagno non serve, basta premere pausa 😉 )

Insomma veniamo al sodo, ecco:

4 cose da sapere prima di utilizzare Facebook Ads

 

Ruoli per la Gestione delle campagne

Una delle cose che spesso i clienti non sanno è che non importa lasciare il proprio profilo privato nelle mani di chi gestisce le campagne oppure rendere amministratore chi ci crea le campagne, basta nominare la suddetta persona come Gestore delle inserizioni o solo come analizzatore.

Obiettivi

Come ogni azione anche lanciare delle campagne facebook non ha alcun senso se non si ha ben chiaro qual è il nostro obiettivo.
Facebook in questo ci aiuta fin dai primi passi. Ci fa stabiire immediatamente quale obiettivo vogliamo perseguire, aumento di Fan? interazione con i post? Ovviamente questa scelta va vista in un’ottica più ampia. Perchè voglio aumentare la mia fan base? Con quale scopo voglio portare gli utenti sul mio sito?

Il giusto annuncio per le giuste persone

Alla base delle Ads Facebook c’è la targettizazione, ovvero individuare e intercettare il pubblico di nostro interesse. Il pannello Facebook ci offre un dettagliato strumento per profilare il nostro pubblico: per età, lingua, nazionalità, interessi ecc. Tutto questo lavoro deve però essere prima chiaro a noi. Dobbiamo studiare quello che è il target a cui vogliamo rivolgerci, studiarne gli interessi e comportamenti poi procedere con la parte pratica di impostazione.

La regola del 20 %

Può capitare che il vostro annuncio pubblicitario non sia accettato da Facebook, tra le varie motivazioni, spesso è perché l’immagine che avete inserito è coperta da testo in più del 20% della superficie. Visto che è una delle ragioni che spesso ci fa perdere tempo nel ritornare sopra alla campagna pubblicitaria, credo sia bene impostare subito in maniera corretta l’immagine. Controllate pure le vostre immagini con il tool che mette a disposizione Facebook stesso.

 

Questo, ovviamente, era solo l’inizio. Durante il corso ho imparato molto altro! Tornerò quindi a parlarvi delle Campagne pubblicitarie Facebook.
Stay Tuned!