Avvertenze: Leggere questa lettera per Babbo Natale altamente polemica e scontata solo se si ha un alto livello di umorismo ed ironia. E poi, mi scuso già della ” toscanità”.

 

Caro Babbo Natale,
fermiamoci subito, qualcuno ha qualche problema sul fatto che io creda a Babbo Natale??
No perché se avete problemi fatevi subito avanti eh!!!
Cioè pensateci bene, se voi credete ancora che un giorno avrete un lavoro a tempo indeterminato io posso credere anche a Babbo Natale! Punto.
Chiarito questo, posso andare avanti u.u

 

Anzi ripartiamo….

 

Caro Babbo Natale,
caro si, questa raccomandata mi costerà ben 3,89 euro, anzi no 4,10 euro, per essere sicura metto anche la ricevuta di ritorno.

 

Quindi…

 

Ciao Babbo Natale (ok così può andare).
Aspetta sai che… ce l’hai whatsapp?? Così risparmio.
Mmmm… però sarebbe un po’ lunghina scriverti tutto per messaggio…ti chiamo e fatta finita, tanto spendo solo 25 euro al mese per ben 168 minuti gratis (wifi incluso ehhh).

 


Tuuuuu – Tuuuuuuu – Tuuuuuu

Weee wiiishi merry crismassss wiii wishyyy meri cristmasss

Si prega di attendere, tutti i nostri operatori sono occupati…

Weee wiiishi merry crismassss wiii wishyyy meri cristmasss

 

 Pronto qui la Babbo Natale Group

Ohhhh Bella Babbo!!! Alloraaa?? come stai??

Untitled design (4)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn

Blablabla

Ah non hai tempo??


Untitled design (3)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
Blablabla

No, ehhh che…. sai volevo leggerti la mia letterina di Natale…


Untitled design (3)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
Blablabla

Ok ok, non ti arrabbiare, ti mando una mail, leggila pure quando hai finito l’ultimo livello di CandyCrush!!

 


A: customercare@babbonatalegroup.pn
Oggetto: Ordine natale
C/A: Delegato Amministratore (chiamato anche Babbo Natale)

 

Premessa: non ho mandato a quel paese il mio capo ad alta voce, non ho nascosto il pranzo al mio collega rompi*****, non ho investito nessuna vecchietta presa dalla fretta, non ho speso il mio intero (misero) stipendio in trucchi, smalti e creme antiage (fa più fashion che anti rughe), non ho insultato esplicitamente nessun cliente, ho sopportato le lamentele di mia mamma in silenzio, non ho fatto cenni disdicevoli dal finestrino.

 

Quindi per questo Natale 2014 ho qualche richiesta da farti… preferisci un riassunto misto o procedo per punti?
Vada per la seconda, non voglio tu ti dimentichi niente. 

 

Untitled design (5)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
1.
 Vorrei una CASA DOVE ABITARE DA SOLA.
Ma dai scherzooooo. Lo so che non fai miracoli!!
Ho solo 30 anni, sono ancora troppo piccola per abitare da sola; come farebbero babbo e mamma senza di me e io senza di loro?? Sarebbe davvero un dolore troppo grosso da dare a tutto il parentame (vai via di casa senza sposarti?? eh?? brutta zittella??? che ti hanno fatto i tui poveri genitori??). No davvero no. Non si fa.
Mi accontento di una cosa più piccola. Puoi far capire a mia mamma che al mattino non può parlarmi appena apro un occhio? Mi basterebbe quella ventina di minuti, te lo giuro:
Se lei non mi parla prima che siano passati venti minuti io non urlo più e mantengo un comportamento degno di un’adulta.

 

Untitled design (8)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
2.
Passiamo oltre, vorrei, vorrei… UNA MACCHINA, una bella Smart??Mini?
Ahhh dici che poi non ho i soldi per mettere benzina eh? Che ne so facciamo un’utilitaria?
Ah dici che non riesco a pagarmi l’assicurazione?? Un apino? Ma no dai almeno il bollo!!quello si!!!
Va bene via una bella grazziella fiammante e non se ne parla più!!
Però ti giuro che sono stata brava, almeno i pon pon metticili, per favore.

 

Untitled design (112)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
3.
Vorrei….. un LAVORO DOVE GUADAGNO TANTO E FACCIO POCO!! ah.. ok dici che non esiste?? effettivamente pensavo di aspettare ancora un po’ prima di sposare un vecchio miliardario… allora diciamo che vorrei un lavoro dove guadagno tanto!! ah ok… a 4,89 euro l’ora mmm…effettivamente più di 24 ore al giorno è un problema lavorare.
Ok rettifico, diciamoooo… mmmm… ok scendo a compromessi… vorrei un lavoro e fatta finita. 
Si sai quella cosa che di solito è disciplinata da un contratto. Un lavoro, dove di solito hai degli orari precisi, una busta paga e delle pacche sulle spalle se ti impegni.
Ok va bene vada per un tirocinio non retribuito.

 

Untitled d55esign (1)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Pinterest
  • Gmail
  • LinkedIn
4.
 Dai ho capito sono di pretese troppo alte…. vorrei …. POTER MANGIARE UN BOTTO SENZA INGRASSARE!!!
Lo soooo, lo sooooo, c’ho provato… non ci puoi fare niente se a me mi garba, il panettone, i cantuccini e i cavallucci.
Guarda non ti chiedo neanche di regalarmi l’abbonamento in palestra.. mi hanno chiamata giusto giusto ieri offrendomi un abbonamento mensile a 9,99 al mese……. basta che verso subito la rata dei primi 42 mesi, il resto ad anno novo e con solo 50 euro in più al mese ci posso anche fare la doccia, pensa te!!

 

5. Via su basta, bando alle ciance… ho capito che le mie aspirazioni sono troppo alte, vada per qualcosa di semplice:
LA PACE NEL MONDO.
Sei contento eh!?!??! Questa in confronto a quello che ti ho chiesto prima è davvero una bischerata.

 

Oh buon natale, mangia il giusto e dì alle renne che tra qualche secolo la pensione tocca anche a loro!
Fine.

Oh bimbi, qui non ci regala niente nessuno neanche il vecchio barbuto… ma sai che: va bene così, perché se così non fosse credetemi, sarebbe tutto più noioso!!
Noi generazione di sbarbatelli senza cervello, sfigati e sfruttati ce la possiamo fare anche da soli, serve un po’ di coraggio, follia e si… ogni tanto anche una bella botta di culo, speriamo che sto 2015 ce ne porti tanto! 
N.B. Riferimento a cose o persone puramente casuale….. forse 😉